Archivi

Argomenti

*Il Supermarket degli Uomini*

in costruzione

Bello: ovvero la ventata di ottimismo del giovedì

BELLO

come quando stringi tra le mani il manico della graticola, ingnorando che fosse arroventato.

Come quando ti cade qualcosa sull’unghia del piedi, qualsiasi cosa.

Come quando non riesci a chiudere un cassetto e quando ci riesci ti rendi conto che l’ostacolo consisteva in un tuo dito.

Bello come le briciole nel pacco di biscotti, quando la tua unica ragione per cui ti sei alzata sono appunto latte e biscotti. Bello è anche scoprire che, non si sa per quale arcana coincidenza, lo stesso giorno li ha finiti anche tua suocera e non puoi rubarglieli.

Bello come quando hai steso la pizza, acceso il forno, messo il pomodoro e ti ritrovi con la mozzarella scaduta.

Oppure bello come quel rumorino della macchina che non capisci cosa sia, poi quando arrivi a casa vedi che hai una gomma a terra e un pneumatico da buttare.

Bello come la marmitta, che ti cade senza un perché appena metti in moto per portare a scuola i figli.

Bello quando sei in ritardo, ma in ritardo forte, e sei sulla porta e la stai chiudendo, e tuo marito ti consiglia di andarti a cambiare perché vestita così sembri una balena.

Bello pure quando ti rendi conto di essere chiusa in casa, vuoi uscire ma non ricordi dove hai messo le chiavi.

Per non parlare di quando bruci qualcosa, i tuoi figli si sporcano appena prima di uscire, quando ti accorgi che quel capo di abbigliamento che ti serve è a lavare e tutti quelli simili pure.

Ma credo che la cosa più bella di tutte sia andare a far la spesa e nel momento di pagare ti accorgi che nel portafoglio ci sono solo una manciata di scontrini.

Share this nice post:

2 comments to Bello: ovvero la ventata di ottimismo del giovedì

  • polly

    sembra un po’ la mia vita, non conto più tutte le volte che sono rimasta a piedi per mancanza di benzina, pneumatico bucato etc etc…; tutte le volte che ho perso le chiavi di casa, il caricabatterie del telefono; tutte le volte che aspettavo una chiamata importante e mi sono ritrovata praticamente irreperibile…dai, però la soluzione c’è sempre. :)

  • admin

    Sì, alla fine sì, se sono ancora qui vuol dire che è vero XD
    (inutile dire che si tratta di fatti realmente accaduti vero? Adesso il marito ha riattaccato la marmitta credo con il nastro adesivo o qualcosa di simile in attesa di spendere le ennesime 100 € per una nuova… U_U
    Almeno le vesciche della bruciatura sono passate…

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

CommentLuv badge