Archivi

Argomenti

*Il Supermarket degli Uomini*

in costruzione

Ciò che non saprai mai ovvero sofferenze nascoste.

Ce n’è almeno uno in ogni famiglia. Non mentire, c’è anche nella tua, se ci pensi bene. È quel parente che c’è, ma nessuno ne parla. A volte è ancora vivo, generalmente è morto da tempo, come pure le persone che potevano raccontare la verità. Li vedi come cambiano, quando gliene accenni, tergiversano, divagano, per [...]

Hai perso l’autobus? Forse è colpa della Pausini. Ovvero ecco che divento complottista pure io.

Tg5 edizione delle otto: ucciso a colpi di pistola, un operaio che montava un palco per mano di un killer a volto coperto (casco integrale).

Tra gli altri, doveva esibirsi anche Laura, in quel momento a Malta con il suo staff e le attrezzature.

Perché gli altri artisti non sono stati nominati? Perché il tg [...]

AAA cercasi assunzione di responsabilità, anche di seconda mano. Ovvero: quanto dobbiamo aspettare prima che l’arrampicata sugli specchi diventi disciplina olimpica?

Non so se ve ne siete accorti, io sì, fatto sta che nessuno (se non rare eccezioni) ammette di aver sbagliato e (caso ancora più remoto) chiede scusa.

Credo che la tendenza a negare l’evidenza/ scaricare la colpa su altri sia intrinseca nel DNA umano.

Ma partiamo dal principio. Sì, partiamo proprio da Adamo ed [...]

Delusioni ovvero awwwh!

In questo post vi ho annunciato del cessato sogno di pubblicare per la Feltrinelli. A scanso di equivoci, preciso che ciò non significa che se viene a casa mia il signor Giangiacomo e mi chiede di pubblicare con lui lo caccio a pedate, solo che non mi concentrerò su quella casa editrice a tutti i [...]

Di serie A, di serie B ovvero come ritrovarsi esclusi, sempre e comunque.

Secondo voi, la casa della Donna delle Pulizie è tirata a lucido come uno specchio? Per me no, perché dopo aver pulito tutto il giorno, non credo abbia voglia di pulire ancora, una volta arrivata a casa. Se si giudicasse questa Donna delle Pulizie in base a come conduce la sua, di abitazione, probabilmente la [...]

Nevica, governo ladro! Ovvero: ops, ha smesso. Scusate, mi correggo: c’è il sole, governo ladro!

Ditemi il vostro segreto, avanti! Come fate? Come fate a svegliarvi la mattina senza rammaricarvi del fatto che anche questa volta il mondo non è finito?

Non tutti son capaci di fare tutto. Tra gli esseri umani c’è una differenza sostanziale. Tutti gli esseri umani hanno uguale dignità.

Il mio post potrebbe chiudersi qui, in [...]

Buon proposito per il 2012 ovvero facciamo la nostra parte di brave goccioline nell’oceano!

La Befana non usa le calze della Golden Lady.

Anche Dio il settimo giorno si riposò. Noi no. Ovvero: città d’arte=shopping eterno.

l Sindaco di Faenza, con apposito provvedimento, ha modificato l’ordinanza che disciplina gli orari dei negozi di vendita al dettaglio, stabilendo, a partire dall’1 ottobre 2011, la facoltà e non più l’obbligo della chiusura domenicale dell’esercizio e quella festiva nelle giornate dell’8 dicembre e 6 gennaio. Per quanto riguarda le restanti giornate festive seguirà un [...]

Voglia di emigrare ovvero quando il futuro è un infinito muro nero.

Ieri sera ho visto “Presa diretta” ed era meglio se non lo guardavo. Beata ignoranza è proprio il caso di dirlo. C’erano dei neolaureati con super titoli e anni all’estero a cui proponevano solo stage non retribuiti senza prospettiva di assunzioni, cosa ne sarà di me che ho una misera laurea triennale in una facoltà [...]

Il bastone e la carota, ovvero quanto più ti avvicini, ti allontani.

Ieri sera ero stanca, volevo andarmi a letto, i piccoli erano di tutt’altro avviso così, per attirarli a letto ho preso due caramelle e gliele sventolavo sotto i nasini: “Dai prendetele! Salite le scale!” Tendevano le manine e man mano che avanzavano avanzavo anche io finché non siamo finalmente arrivati in camera da letto. Ho [...]